Shift S.p.A.

I fanghi biologici e il loro utilizzo in agricoltura.

  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image

Lo spandimento dei fanghi biologici

La Shift svolge fin dall'agosto del 2000 l'attività di utilizzo dei fanghi di depurazione delle acque reflue civili ai sensi del D.Lgs. 27/01/1992 n°99 e della D.G.R. 32/71 del 15/09/2010, dapprima attraverso determinazioni regionali e poi, a seguito della L.R. 9/2006, mediante autorizzazioni provinciali attualmente rilasciate tramite il Suap competente (L.R. 3/2008). Attraverso tale tipologia di fanghi vengono concimati annualmente 2.000/2.500 ettari di suoli agricoli sui quali si effettua gratuitamente lo spandimento ed il rinterro degli stessi. Lo spandimento dei fanghi presso le aziende agricole viene effettuato mediante l'utilizzo di specifici carrelli spandi-fanghi trainati da idonee trattrici agricole; il rinterro viene effettuato mediante l'utilizzo di coltivatori scalari a disco e frangizolle trainati da idonee trattrici agricole. I fanghi vengono miscelati tra loro (e/o con altre matrici organiche) con l'ausilio di pale meccaniche gommate e carrelli spandi-fanghi e successivamente sparsi e rinterrati presso le aziende agricole all’uopo autorizzate.

Richiedi informazioni